mercoledì 14 dicembre 2011

Il vero segreto svelato....

Ebbene sì, il vero segreto che celavo per me, essendo un attimino scaramantica è questo, per la prima volta nella storia dell'esistenza della casa editrice Pagine, il grande Elio Pecora mi ha fatto l'onore rendendomi estremamente felice per questo, di scegliere due mie poesie da pubblicare nella Prima antologia poetica edita dalla stessa casa editrice, insieme ad altri talenti, abbiamo contribuito alla realizzazione di questo testo...



Quando ho ricevuto oggi la mia copia omaggio mi sono commossa, per me è un sogno che si realizza, è il raggiungimento di un traguardo che sembrava impossibile...


                                   Questa è la breve biografia di presentazione...



Ma non finisce qui, la casa editrice mi ha chiesto una poesia per realizzare la nuova agenda del Poeta dedicata quest'anno al grande Ugo Foscolo, nel giorno 25 agosto, c'è la poesia Angelo d'argento, dei versi ai quali tengo tantissimo e che mi fanno commuovere ancora nel rileggerli...


Credetemi, non è per vanteria che posto tutto ciò, è che la mia gioia è così grande che il primo pensiero è stato quello di condividere con tutti voi questo sentimento, vi abbraccio con calore...Resta di stucco è un segreto svelato Magu-trucco! Un abbraccio sincero.








              
                                                    Angelo d'argento

                                                   I fili d'argento che hai
                                                   fra i capelli mamma
                                                   son curiosi riflessi di luce
                                                   che, illuminano il tuo volto
                                                   arrossato e stanco...

                                                   Sembra quello di una bimba
                                                   che, dopo i giochi del giorno
                                                   riposa sfinita e appagata
                                                   aspettando il domani.

                                                   E le tue mani, ormai trasparenti
                                                   come due timide colombe
                                                   disegnano l'aria d'intorno
                                                   compiendo piccoli voli,sospesi
                                                   fra l'oblio e il ricordo.

                                                   Chissà cosa le spinge a ritornar
                                                   col lento loro gesto,nel grembo tuo
                                                   raccolto...Un caldo rifugio
                                                   per me una volta, mamma.


                         A tutte le mamma che meritano di essere ricordate, sempre!



                                                                                                 Per tutti... Magu.

8 commenti:

Dalmazia Lodi Rizzini ha detto...

complimenti ed auguri magu..ce l'hai fatta..evvai.....grazie per la bella poesia..molto toccante per me che la mamma non l'ho più...
dalmazia

Caterina ha detto...

Grazie cara Magu della magica bellezza dei tuoi versi...kiss

sabrymagic ha detto...

E' stupensa,bellissima,fantastica,eccezzzzzzionaleeeee,magù mi hai fatto venire gli occhi lucidi.....
Complimenti per il tuo meritato traguardo e grazie per averlo condiviso con noi!!
Baci
Sabry!!

Pinuccia ha detto...

E' semplicemente stupenda.
Ho il magone cara magù ma sono felicissima per te.
Ti meriti tutto questo.
Un abbraccio amica mia
Pinuccia

Lidia ha detto...

Brava! Complimenti!! Io ho un romanzo nel cassetto, quindi posso ben immaginare che bella soddisfazione debba essere vedere le proprie parole stampate sulle pagine di un libro! Continua così!!

ShabbyMagia..... ha detto...

Grazie Magu. Caspita che belle poesie!!! Sei molto brava, complimenti e un sincero in bocca al lupo per il futuro.Monica

Gianna ha detto...

Congratulazioni, Magu!

Bacio

chiara.bc ha detto...

Congratulazioni, hai davvero ragione ad essere orgogliosa!