domenica 18 settembre 2011

Viva i madonnari!


La settimana scorsa al mio paese, c'è stata una dimostrazione artistica promossa dal comune per cui abbiamo avuto la presenza dei madonnari che si sono prodigati nell'esecuzione di alcune opere, ed io, al solito, ho voluto vedere da vicino queste meraviglie. Quando sono arrivata in piazza però sono rimasta un po' delusa dal fatto che gli artisti invece di disegnare sul selciato abbiano prodotto le loro opere su dei pannelli che in seguito sono stati custoditi sotto alcuni stand. Mi aspettavo un'altra visione di insieme e sono rimasta un tantino delusa, in compenso i bambini presenti sono stati coinvolti nella produzione di  piccoli capolavori che si sa, fatti da loro hanno assunto significati particolari. Mi scuso per la qualità delle foto, fatte col telefonino...Sono abituata alla bacchetta io! Resta di stucco...Magu trucco, mal riuscito! Ciaooooo.

8 commenti:

Isabel ha detto...

Sono delle opere e delle foto stupende!

Pinuccia ha detto...

hai cmunque reso l'idea della bravura di questi artisti.Ciao magù alla prossima e buona domenica
bacione
Pinuccia

Costantino ha detto...

I dipinti postati sono belli!Mi unisco all'evviva!

Gianna ha detto...

Anch'io rimasi delusa lo scorso anno per il tuo stesso motivo.

Le foto rendono l'idea, eccome!

Baci, magù.

Madoner ha detto...

Ciao, alcuni Comuni, nn voglio che si "insudici" il pavimento stradale (vedi madonnaro multato a Napoli) e alcune amministrazioni preferiscono far fare suoi pannelli le opere. I pannelli possono essere venduti ad aste, pesche e lotterie, con rientro dei soldi spesi x madonnari. La tradizione vuole il terreno....ma certe volte nn è così. Cmq. l'importante che ci siano enti che promuovono certe manifestazioni. Ciao.

Anonimo ha detto...

Ciao. grazie di essere passata dal mio blog. un abbraccio linda di ecosogni

bricolo-chic ha detto...

carino il tuo blog: sprizzi ottimismo! i madonnari sono quasi spariti, o sbaglio?

le bianche margherite ha detto...

Felice di conoscerti!
grazie delle tue parole gentili!
un bacio
donata