venerdì 3 febbraio 2012

Alzi la mano chi non l'ha letto!

Sono poche le persone che non hanno letto questo racconto di Antoine De Saint- Exupery, dato alle stampe a New York nel lontano 1943, e attualissimo per i contenuti che porta.
In questo periodo l'ho proposto ai miei alunni di quinta perché volevo soffermarmi con loro su alcune questioni contenute nella narrazione. Ho chiesto loro di leggerlo durante le vacanze di Natale ed ora ho iniziato il mio percorso con l'intento di "seminare" nel loro animo alcuni spunti di riflessione.
Non intendo annoiarli ma loro stessi si sono mostrati entusiasti e il lavoro è partito così: ho presentato l'autore ( non tutti hanno letto la biografia...è noiosa a volte) insistendo molto sul fatto che pur facendo l'aviatore, amava scrivere. Ho scelto un passaggio dicendo che per me era molto significativo ed ho chiesto loro di ascoltarmi mentre lo leggevo a voce alta...Beh! Mentre lo facevo i loro occhi erano incollati su di me, le orecchie protese verso la mia voce, non un fiato nell'aula, un trasporto notevole...Stavo facendo centro! In seguito i ragazzi hanno rappresentato con il disegno ciò che avevo letto, ognuno con gli occhi della propria fantasia...


Questo invece il passaggio più gettonato dai ragazzi, l'episodio nel quale il Piccolo Principe incontra la volpe, il momento della rivelazione più grande e più vera...


E qui un'altra grande verità...Tutti i grandi sono stati bambini una volta...pochi se ne ricordano.
Vi prego! Continuate ad ascoltare il bambino che è in voi, non abbandonatelo, lasciategli il dovuto spazio e non ve ne pentirete! Nell'infanzia di ogni essere c'è scritta una storia...la vita poi pensa al resto. Magu.

14 commenti:

Azienda Agricola Cà Versa ha detto...

Ti invitiamo, se non ancora hai partecipato, al nostro Giveaway! Affrettati ci sono in premio i nostri prodotti gustosi!!

http://agriturismocaversa.blogspot.com

In casa di Cri .... ha detto...

Questo meraviglioso libro pieno di significato l'ho studiato a scuola durante le ore di letteratura francese e anni dopo me lo sono ritrovato quando ho partecipato ad un corso per l'adozione...bisogna sempre ricordarsi di ascoltare il bambino che e' in noi,anche se a volte ce ne dimentichiamo....A me piace molto questa frase del Piccolo Principe:"On ne voit bien qu'avec le coeur.L'essentiel est invisible pour les yeux"!!!!
Baci.
Cri.

sognatriceabordo ha detto...

L'ho letto! La copia che era stata di mio padre e che aveva letto a quattordici anni... :)

Sognatrice
a bordo

fiore ha detto...

Molto bello il Piccolo Princip e anche molto famoso...hai fatto bene a proporlo ai tuoi alunni...chissà quante volte nella loro vita se lo ricorderanno e si ricorderanno anche di te...certe cose non si possono dimenticare...hai seminato dei buoni semi nei loro cuori, speriamo che sappiano farli germogliare....
un abbraccio
fiore

lolle ha detto...

Bellissimo post... a volte è così difficile ascoltare il bambino che è in noi, la sua voce è coperta dal rumore del mondo...
Ma come sono fortunati i tuoi alunni!
A presto

Pinuccia ha detto...

altrochè se l'abbiamo letto!!!!
un capolavoro per piccolo e grandi.
Un abbraccio grande grande
Pinuccia

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Letto e piaciuto! ciao un abbraccio

Martina ha detto...

Che capolavoro "Il piccolo principe", io me lo rileggo almeno una volta all'anno, c'è tanto da imparare!
Un abbraccio Magù e congratulazioni per il secondo nipotino ;)

Costantino ha detto...

Lo avevo letto,Molto bello.
Un saluto,Costantino

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Uno dei libri più letti al mondo.

GILARTECOUNTRY ha detto...

hai da me ricevuto il premio "versatile blog" ciao gil

Pinuccia ha detto...

ia amica mia,grazie dei sempre bellissimi en entusiasti commenti che mi lasci ma grazie sopratutto per la tua amicizia.
Ti voglio bene anch'io!!!!
Il tuo caffè con la panna era buonissimo quanto me lo sono guatato!!!
E mi immagino quanto sia bella la spiaggia con la neve,anzi direi stupenda.Io adoro la neve,così bianca mi da l'impressione che anche tutto il mondo si così bianco e pulito....
bacione per un'ottima domenica.
Pinuccia

Claudia Coccinella Blu ha detto...

Che bello Il Piccolo Principe... mi piace un sacco!! Alcuni anni fa, quando facevo la baby sitter a due fratelli, l'abbiamo letto insieme... è stato proprio bello...
Se passi da me c'è una piccola sorpresa per te!!
Baci Claudia

Strawberry ha detto...

adorabile piccolo principe...una delle letture più belle fatte nella mia vita...e la consiglio sempre a chi ha dei bambini, sperando magari lo rileggano anche loro e ritrovi il bambino che è in loro..bel post davvero..:-)